Orecchiette al forno con funghi e panchetta
Pubblicato il: Maggio152020

Orecchiette al forno con funghi e panchetta

Le orecchiette sono uno dei più tipici formati di pasta della tradizione pugliese, e già al primo assaggio sanno conquistare anche i palati più esigenti: Quattroemme le prepara solo con provola con funghi e pancetta, per dare un tocco di sapore alla tua tavola.

Ingredienti per 4 persone

  • Orecchiette Quattroemme: 320 gr.
  • Funghi: 300 gr.
  • Passata di pomodoro: 500 gr.
  • Mozzarella: 1
  • Sale: q.b.
  • Olio extravergine d’oliva: q.b.
  • Pecorino: 2 cucchiai
  • Pancetta affumicata: 100 gr.
  • Pepe: q.b.

PREPARAZIONE

30 min

DIFFICOLTÀ

Bassa

Procedimento

1. Per cominciare, lavate e tagliate i funghi e la cipolla, e fateli rosolare leggermente assieme alla pancetta, con 4 cucchiai circa di olio d’oliva. Dopo qualche minuto aggiungete la passata di pomodoro, ed insaporite con sale e pepe. Lasciate cuocere a fuoco lento per una ventina di minuti.

2. Nel frattempo tagliate la mozzarella a fette e mettetela da parte.

3. Lessate le orecchiette in abbondante acqua salata, e scolatele quando sono ancora al dente.

4. Sul fondo di una pirofila, stendete uno strato di sugo ai funghi, e versateci su la metà delle orecchiette, per ricoprirle poi di fettine di mozzarella. Seguendo la stessa procedura create altri strati, fino ad esaurire gli ingredienti, terminando con un ultimo strato di sugo e una spolverata di pecorino grattugiato. Infornate per 20 minuti a 200 gradi e servite le vostre prelibatezze pugliesi ancora calde!

Condividi

PROMO ESTATE 2020!

UNA ROTONDA SUL MARE
-20% SULLA FOCACCIA PUGLIESE
SPEDIZIONE GRATUITA DAI 50